martedì 20 settembre 2011

DOVE, INDOVE, 'NDO.

Dove ha sempre puntato sul potere immedesimante di una schietta normalità vera e sincera: fianchi larghi, taglie umane, un pizzico di cellulite e rughe q.b. La ragazza dell'ultimo spot è una semplice e bella ragazza qualunque, così come semplice e bella è la sua dizione, verace e popolare. Non critico la scelta e la ragazza mi è anche simpatica, ma devo ammettere che ogni volta che vedo questo spot non posso non pensare a Manzoni che si lega un masso alla caviglia con i panni lavati in Arno e si toglie la vita gettandosi nel suddetto fiume e ad Alberto Manzi, storico presentatore della mitica trasmissione Non è mai troppo tardi, che spacca a testate l'ardesia della sua lavagna. 
 
- Io sono un'inszegnante di danZa moderna e quindi brobrio per questo sto a contatto con molte perszonee. Con il lavoro che faccio a sudare sudo, mi devo mantenere fresca e pulida tutto il giorno. Mi piasce il deodorante Dove ah eh eh. Lo metto e poi sono sigura che comunque mi gobre tutta la giornada. La pelle è morbida e idradata. Eh proprio metto il deodorante la mattina e poi “Ciao” non ci penszo più! -



Ti piacque? Ricevi gli aggiornamenti di TELEmiqp

3 commenti:

  1. Dico du cazzate a la televisione e poi ciao! non ci penso più..

    RispondiElimina
  2. non avrei mai potuto dirlo meglio ahha!

    RispondiElimina